Come parliamo

/ Rina torna a scuola! | Adapted Book /



Rina torna a scuola! | Adapted Book | Scheda A
Fascia di età 4/6 anni


Scheda 1

Scheda 2

Scheda 3


Scheda 4
Scheda 5
Scheda 6


Gli ADAPTED BOOK hanno come obiettivo di rendere più facile divertire i bambini imparando. 
Le schede che vi proponiamo possono essere plastificate e successivamente assemblate: la Scheda A fa da base al nostro libretto; le altre schede vanno tagliate a metà lungo la riga e bucate (per facilitarvi il lavoro abbiamo già indicato dove). 
Successivamente devono essere posizionate una sopra l'altra in corrispondenza della parte bianca della Scheda A. Fare i buchi ci aiuta a legarle insieme ed ottenere un vero e proprio libretto.
I riquadri della Scheda 6 devono essere tagliati e sovrapposti (consigliamo di utilizzare il velcro adesivo) ai riquadri presenti nella Scheda A.

Tenendo presente che a seconda dell'età del bambino possono essere creati diversi gradi di difficoltà, a 4/6 anni l'Adapted Book può essere utilizzato nel seguente modo:

Guardiamo la Scheda 6: il bambino dovrà cercare Rina la Rana e individuare il giusto elemento per completare la frase inserita nel paesaggio, in questo caso la nuvola. Dovrà quindi cercare la nuvola tra i riquadri sottostanti, prenderla, e posizionarla nel riquadro bianco. 

Lo scopo di questo gioco non è soltanto sollecitare la comprensione dei rapporti topologici (lontano-vicino, sopra-sotto,...), ma anche le competenze visuo-spaziali, la ricerca visiva (scanning) e l'attenzione sostenuta.


/ Trova le differenze nella fattoria | Avanzato /

Trova le differenze | Avanzato
Fascia di età 5/7 anni


Nella fascia di età 5/7 anni proponiamo di mostrare al bambino il disegno completo (parte superiore del foglio, si può piegare insieme) verbalizzandone gli elementi che lo compongono, successivamente si dovrà trovare ogni elemento mancante nell'altra metà del foglio (parte inferiore).
Infine si può chiedere al bambino di disegnare le parti mancanti.

Per facilitare l'esecuzione si può chiedere al bambino di tagliare il foglio seguendo la linea nera, in modo tale da posizionare il disegno completo a sinistra e quello con le parti mancanti a destra: posizionarli in questo modo serve per automatizzare la procedura di osservazione sinistra -> destra propedeutica alla letto-scrittura.

Lo scopo del gioco è quello di sollecitare le competenze di attenzione visiva, ideazione e memoria di lavoro: tramite il supporto visivo dovremo rievocare informazioni e dettagli funzionali alla risoluzione del gioco (fare una X sopra al dettaglio mancante).


/ Trova le differenze nella fattoria | Simple /

Trova le differenze | Simple
Fascia di età 4/5 anni


La scheda può essere utilizzata in diversi modi a seconda dell'età del bambino:
- a 4 anni proponiamo di mostrare al bambino il disegno completo (parte superiore del foglio, si può piegare insieme) verbalizzandone gli elementi che lo compongono, successivamente si dovrà trovare ogni elemento mancante nell'altra metà del foglio (parte inferiore), con aiuto.
- a 5 anni proponiamo di mostrare al bambino il disegno completo (parte superiore del foglio, si può piegare insieme) verbalizzandone gli elementi che lo compongono, successivamente si dovrà trovare ogni elemento mancante nell'altra metà del foglio (parte inferiore), con aiuto.
Infine si può chiedere al bambino di disegnare lui stesso le parti mancanti.

Per facilitare l'esecuzione si può chiedere al bambino di tagliare il foglio seguendo la linea nera, in modo tale da posizionare il disegno completo a sinistra e quello con le parti mancanti a destra: posizionarli in questo modo serve per automatizzare la procedura di osservazione sinistra -> destra propedeutica alla letto-scrittura.

Lo scopo del gioco è favorire l'attenzione e la memoria visiva.


/ Sta arrivando Halloween! | I costumi /


I costumi di Halloween
Fascia di età 3/7 anni


I costumi di Halloween
Fascia di età 3/7 anni

La scheda può essere utilizzata in diversi modi a seconda dell'età del bambino:
- a 3/4 anni proponiamo di tagliare insieme ad un adulto i travestimenti  e preparare i bambini per andare a giocare al castello a dolcetto-scherzetto. 

- a 5/7 anni proponiamo di far tagliare e incollare in autonomia e completare colorando nei contorni per essere pronti per andare alla festa!!


Lo scopo di questo gioco è sollecitare le competenze visuo-spaziali,  di  coordinazione, pianificazione motorio-fine;


/ Sta arrivando Halloween! | Le zucche /


Le zucche di Halloween
Fascia di età 4/5 anni 

Nella fascia di età 4/5 anni la scheda può essere utilizzata nel seguente modo: preliminarmente si può chiedere al bambino di indicare e nominare le diverse forme geometriche presenti nel disegno; successivamente si può chiedere di colorare le forme uguali di uno stesso colore scelto dal bambino, provando a non uscire dai bordi.


Lo scopo del gioco è favorire il riconoscimento delle forme geometriche e la capacità di colorare rispettando i contorni.


/ Il castello incantato /

Il castello incantato 1 | Trova le ombre
Fascia d'età 5/6 anni

Le Ombre

Il castello incantato 2 | Trova le ombre
Fascia di età 4 anni

Proponiamo di consegnare la scheda 1 al bimbo e cercare con lui le figure in ombra: possiamo denominarle insieme e provare a raccontare cosa è rappresentato nella scena.

Le figurine scure hanno poi il loro corrispettivo nella scheda denominata "le ombre", da li possiamo ritagliare l'immagine corrispondente e incollarla al posto giusto; con il bimbo dovremo prestare attenzione a quale sia la figura davvero corretta, nella scheda sono infatti presenti delle immagini distraenti, scorrette.



Lo scopo di questo gioco è sollecitare le competenze linguistiche di categorizzazione (individuare la categoria di oggetti corrispondenti alla scena presente), quelle visuo-spaziali di riconoscimento della forma, discriminazione dei contorni, quelle di memoria visiva e di coordinazione e pianificazione motorio-fine. Con un adeguato supporto dell'adulto si può lavorare inoltre sul consolidamento delle conoscenze topologiche riflettendo sulla disposizione degli oggetti sulla scena (es. "Guarda! La luna è dietro alla nuvola"). Si lavora dunque nel complesso sui pre-requisiti della letto-scrittura.


/ Prato di Primavera /

Prato di Primavera
Fascia di età 4/6 anni

Prato di Primavera
Fascia di età 4/6 anni
Le schede possono essere utilizzate in diversi modi a seconda dell'età dei bambini:
- a 4 anni proponiamo di consegnare le figurine al bambino e chiedere di posizionarle dove richiesto (p.e. "metti la coccinella sotto il fungo",...).
Inoltre è possibile consegnare al bambino un foglio già completo dei vari elementi per chiedergli dove questi si trovino (p.e. "chi si trova sotto al funghetto?",...). Infine può colorare il disegno;

- a 5/6 anni proponiamo di consegnare o far tagliare le figurine al bambino al fine di posizionarle dove richiesto, ma aggiungendo i concetti di relazione destra/sinistra (con iniziale facilitazione per colore, giallo e blu). 
Inoltre è possibile consegnare al bambino un foglio già completo dei vari elementi per chiedergli dove questi si trovino (p.e. "chi si trova sotto al funghetto?",...); oppure potrà essere il bambino a darci le indicazioni giuste per trovare l'elemento a cui sta pensando (p.e.: il bambino dice: si trova sopra alla foglia sinistra del fiore, chi è? e in base a quello rappresentato sul disegno l'adulto potrà dire: l'ape? E il bambino dirà se la risposta è o meno corretta). Infine può colorare il disegno rispettandone i contorni.

Lo scopo di questo gioco è sollecitare le competenze visuo-spaziali e di coordinazione e pianificazione motorio-fine, oltre alla comprensione dei rapporti topologici (lontano-vicino, sopra-sotto, ...).


/ Frigo vuoto, frigo pieno! /

Frigo vuoto, frigo pieno!
Fascia di età 3/5 anni

Frigo vuoto, frigo pieno!
Fascia di età 3/5 anni

Frigo vuoto, frigo pieno!
Fascia di età 3/5 anni


Nella fascia d'età 3/5 anni proponiamo di far scegliere al bambino cosa mettere nel frigorifero, a seconda dell'età li aiuteremo in modo diverso a ritagliare e incollare i cibi sui diversi scaffali: creeremo così il frigorifero dei nostri sogni. 

Consigliamo di affiancare a questa attività il gioco di "far finta": abbiamo ora una lista della spesa e possiamo andare al supermercato ad acquistare ciò che ci interessa.
Per "pagare" la spesa consigliamo di usare, al posto delle monete, vecchi bottoni, tappi di bottiglia,... 
Se poi abbiamo una scatola potremo fare finta che sia il carrello o il cestello della spesa e portarlo in giro stando attenti a muoverci con cura tra i numerosi ostacoli della casa o della classe. 

Lo scopo del gioco è sollecitare le competenze di attenzione visiva, scanning del foglio da sinistra a destra, ritaglio, programmazione del gioco di "far finta" e abilità numeriche concrete.
Inoltre i cibi sono divisi su due fogli per solleticare le competenze di categorizzazione, potremmo così scegliere di andare al supermercato o solo dal fruttivendolo. Se useremo lo scatolone al posto del carrello potremo spingerlo, tirarlo spostarlo stimolando le nostre competenze di orientamento e movimento corporeo nello spazio.



/ La calza della Befana /

La calza della Befana
Fascia di età > 3 anni
La calza della Befana | i dolci
Fascia di età > 3 anni


La scheda può essere utilizzata in diversi modi a seconda dell'età del bambino:
- a 3/4 anni proponiamo di tagliare insieme ad un adulto i dolci e scegliere quelli da incollare sulla calza. Si può inoltre completare colorando con i pastelli a cera
- a 5/7 anni proponiamo di far tagliare e incollare in autonomia e completare colorando nei contorni. Si può inoltre proporre al bambino di ricopiare i disegni dei dolci direttamente nella calza.

Si può, inoltre, far raccontare al bambino cosa vorrebbe nella calza.

Lo scopo di questo gioco è sollecitare le competenze visuo-spaziali,  di coordinazione, pianificazione motorio-fine, di riproduzione di icone (simil-geometriche); infine è possibile così lavorare sulle competenze descrittivo-linguistiche.



/ Il drago e il panino /

Il drago e il panino
Fascia d'età 3/5 anni

La scheda con la storia "Il drago e il panino" può essere utilizzata in diversi modi a seconda dell'età del bambino:
- a 3 anni proponiamo di guardare e raccontare al bambino la storia
- a 4-5 anni proponiamo di consegnare al bambino questa scheda già ritagliata nelle tre scenette e aiutarlo a riordinarle e raccontare quello che succede nella storia

Lo scopo di questo gioco è sollecitare le competenze narrative implicite ed esplicite (raccontarsi la storia nella mente e raccontarla a qualcun'altro); inoltre favorisce l'attenzione visiva e la sequenzialità spazio-temporale.




/ Trova l'intruso | avanzato /

Trova l'intruso | avanzato
Fascia d'età 5/6 anni

Nella fascia d'età 5/6 anni proponiamo di far trovare al bambino l'immagine che non appartiene alla stessa categoria delle altre tre figure.

Lo scopo del gioco è sollecitare le competenze di categorizzazione più astratte ed evolute (concetto di frutta-verdura / animali terrestri-acquatici / dolce-salato / estate-inverno).


/ Trova l'intruso | simple /

Trova l'intruso | simple
Fascia d'età 4/5 anni

Nella fascia d'età 4/5 anni proponiamo di far trovare al bambino l'immagine che non appartiene alla stessa categoria delle altre tre figure.

Lo scopo di questo gioco è sollecitare le competenze di categorizzazione (concetto di estate-inverno / bere-mangiare / natura-oggetti / fiori-foglia).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.